previous arrow
next arrow
Slider

Scorri l’album delle foto

Tante persone: mamme, bambini piccoli, giovani, anziani, militanti, amici, sindaci e amministratori di tutta la provincia. Quello di sabato scorso, a Foggia, non è stato solo un comizio straordinariamente partecipato: è stata una lunga, appassionata e orgogliosa condivisione di un viaggio che ha portato tanti fatti concreti.

Uno se li scorda, mentre succedono, si comunicano, si realizzano giorno per giorno. Ma vederli riassunti e rendicontati in pubblico, aperti al confronto su dati e cose concrete, non sulle chiacchiere, costringe tutti noi a ricordare la vera posta in palio domenica 20 e lunedi 21 settembre prossimo: indietro di 20 anni non possiamo tornare, dalla nostra parte abbiamo i fatti.

I tanti voti che ho preso nel 2015, quelli che saprò raccogliere tra una settimana, non sono voti miei, sono voti vostri, sono espressione di un territorio, la provincia di Foggia, che non ha mai contato così come conta oggi.

La garanzia per il futuro è espressa da quel gigante caparbio, coraggioso e innamorato della Puglia intera, che stava a fianco a me sabato sera, sul palco di Piazza Umberto Giordano a Foggia: Michele Emiliano è una guida formidabile.

Categorie: News

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *